The Secret Of The Web

17
Dic

All’inizio può fare molto male, ma col tempo…

Pubblicato da The Etna Bandits in generale :

Conosci la storia della chiave e del lampione?

E’ quella di un tizio che sta camminando a notte fonda per una viuzza poco illuminata. Ad un certo punto, incontra un uomo tutto indaffarato a cercare qualcosa, inginocchiato sotto un lampione. Incuriosito, gli domanda “Mi scusi, ma cosa sta cercando?” E lui “Ho perso la chiave di casa”.
Al che il passante, un po’ perché impietosito, un po’ perché desideroso di risolvere un problema, si offre di aiutarlo nella sua ricerca e così i due continuano a cercare insieme per oltre mezz’ora. Ma della chiave, nessuna traccia. A questo punto, il passante, spazientito di tanto cercare e di tanto non trovare, gli dice “Abbiamo cercato dappertutto, palmo dopo palmo: ma è sicuro di averla persa proprio qui sotto?” Al che l’uomo, con un filo di voce, ammette: “Beh, in effetti, no. Per la verità l’ho persa dentro casa, ma qui c’è più luce…”

Fino a qualche tempo fa ero convinto che la causa della mia insoddisfazione, del mio non aver ancora realizzato una vita per me soddisfacente, del mio continuo cercare e non trovare, fosse da attribuire al “destino”.

E’ quello che dalle mie parti si dice “aviri a mala stidda” (cioè avere una cattiva stella, gli astri avversi).

E qui non mi riferisco solo al punto di vista economico (che pure e comunque ha la sua incidenza), ma un po’ anche a tutto il resto.

Insomma, ero indaffarato a cercare la mia chiave lontano da dove l’avevo persa, “al di fuori”, solo perché in questo modo, mi illudevo che fosse più facile e comodo trovarla. Ero stato condizionato ad addossare la responsabilità delle cose della mia vita che non mi piacevano a qualcosa al di fuori di me: i genitori, il capo, gli amici, la televisione, i colleghi di lavoro, i clienti, il tempo atmosferico, la crisi economica, la politica, l’oroscopo, la mancanza di denaro –  insomma, chiunque o qualunque cosa a cui potevo appioppare la colpa. Non volevo mai guardare verso il vero punto cruciale – me stesso.

Ok, forse a questo punto ti starai chiedendo come mai io ti stia raccontando i fatti miei…

Hai ragione e ti rispondo subito.

Se qualcosa ti suona familiare con questa storia, allora ho due notizie per te, una buona e una cattiva.

Comincio da quella cattiva: esiste davvero una persona che ha determinato a tua insaputa la qualità della tua vita, c’è un responsabile che ha tramato nell’ombra pressoché tutto di te.

Ok, adesso la buona notizia: quel responsabile sei tu.

Io ho impiegato 19 anni per accettare questo punto.

E’ stato facile?
Per niente! Non per me, almeno.
Però è stata una liberazione.

All’inizio, può fare molto male rendersene conto, è stato un processo tormentato. Ma col tempo, questa consapevolezza per me si è trasformata in un potere straordinario di cui oggi non potrei più fare a meno.

E’ stata l’origine di una piccola grande svolta e per questo desidero condividerla con te: spero che possa esserti di aiuto. Se, come altre volte è capitato a me, questa lettura ha l’aria di una strana coincidenza, prova a coglierla nel modo più utile per te: magari non è solo un caso.

Ok, forse a questo punto vorresti dirmi che non è proprio così, che non è dipeso da te se le cose non sono andate come avresti voluto tu, che ci sono altre condizioni a contorno che io non posso nemmeno immaginare, difficoltà su difficoltà e circostanze che ti condizionano pesantemente dall’esterno. Del tutto legittimo.

O magari vorresti testimoniare le mie stesse conclusioni o aggiungere qualche distinguo più particolare.

Insomma, a chi stai attribuendo i risultati di quello che hai ottenuto e che non hai ottenuto nella vita?

Raccontami la tua esperienza aggiungendo un commento a questo post.

Invita anche i tuoi amici a lasciare un contributo.

Presto ti racconterò come questo nuovo modo di vedere le cose ha cambiato la mia vita e di come potrebbe cambiare anche la tua.

Un abbraccio forte,

Joseph
“The Etna Bandits”

PS: se vuoi “sbirciare”, la nostra storia la trovi qui : The Secret of the Web

Be Sociable, Share!
17 Dic 2009, 12:11 | Pubblicato da: The Etna Bandits | 19 commenti  
generale:

17 Dic 2009, 12:44pm by Giuliana

Hai proprio ragione è proprio così c’ero già arrivata ed è da diverso tempo che ci lavoro comunque grazie e Buone Feste Giuliana


17 Dic 2009, 2:04pm by Giuseppe Arena

” Niente di splendido è mai stato compiuto
se non da coloro che osavano credere che
qualcosa dentro di loro fosse superiore alle circostanze’

Se vogliamo ottenere il più profondo appagamento, possiamo realizzarlo in un solo modo:
decidendo che cosa desideriamo di più nella vita – quali sono i nostri più alti valori -e poi
impegnarci a vivere con questa decisione tutti i giorni e assumerci la responsabilità di ciò che ci accade.
Giuseppe ARena


17 Dic 2009, 2:11pm by Antonella

C’è una cosa che mi sto impegnando a fare: prendermi la responsabilità delle mie azioni. Sono diventata abbastanza brava da rendermi conto dei casi in cui sto cercando qualcuno da incolpare se qualcosa è andato storto, allora mi fermo, rifletto e faccio marcia indietro.
A volte è faticoso, ma mi fa stare molto meglio sapere che comunque vada la responsabilità è solo mia, perché almeno so anche come cambiare le cose!
Se la responsabilità della mia vita fosse di qualcun altro sarebbe orribile: non potrei decidere nulla per me! Ok, allora se mi piace avere il controllo totale della mia esistenza devo accettare anche di averlo quando fa meno comodo.

Si chiama “crescere”. 😉

Buone Feste a tutti… e cominciamo col piede giusto: non prendiamocela con le festività e i manicaretti di mamma se al 7 gennaio ci rendiamo conto che l’ago della bilancia si è spostato a nostro sfavore! 😀


17 Dic 2009, 2:19pm by PIER NICOLA

E`MOLTO INTERESSANTE , IO HO VISTO IL FILM ….MI HANNO DETTO DELLE PERSONE CHE E`CONSIGLIATO VEDERE IL FILM UNA VOLTA AL GIORNO , POSSIAMO ESSERE COSCIENTI DI METTERE IN PRATICA IL SEGRETO E VIVERLO ….

UN SALUTO A TUTTI E UN FANTASTICO 2010 PIENO DI COSE BUONE

PIER NICOLA


17 Dic 2009, 2:27pm by rino

Qunado ci rendiamo conto che tutto quello che ci succede, la colpa non è di nessuno ma è nostra, allora digeriamo l’accaduto e ci evolviamo.
Non credi?
Comunque grazie di tutto.
Rino


17 Dic 2009, 2:41pm by elisabetta

è proprio vero ciò che ho appena letto,ma sono in una fase orribile della mia vita e non so come venirne fuori ,pur essendo perfettamente coscente del fatto che sono solo io che posso aiutare me stessa rimango con la testa chinata a subire i colpi della vita


17 Dic 2009, 3:01pm by Enza

Si, sono pienamente d’accordo, ormai ho ben capito che la sola responsabile della mia vita sono io solo………..se lo avessi scoperto prima quante cose sarebbero state diverse ma l’importante è arrivarci, prima o poi. Volevo solo dire che sto lavorando molto su questo però lasciami dire che non è che tutto è cosi semplice: occorre scardinare molte leve e quando lo fai ti senti libero e soprattutto ti senti più libero di pensare e fare quello che solo la tua “testa” di dice ed effettivamente se non altro vivi meglio perchè vedi le cose da un altro punto di vista. beh, mi fermo se no….!!!!!!!!!!!!
Ciao e Auguri di Buone Feste


17 Dic 2009, 3:48pm by lusyen

Francamente non è stato per mia colpa che sono rimasta vedova con due bimbe di 8 e 12 anni da crescere… ma, senz’altro è stata una mia scelta quella di crescerle da sola per 23 anni e pensare al resto della mia vita dopo la loro sistemazione: ora potrei, a 63 anni ma… non so quanto un cancro ai polmoni potrà su di me.


18 Dic 2009, 12:59am by Adima

Grazie, la tua mail oggi è stato il segnale per la mia svolta.


18 Dic 2009, 1:01am by artingallery

Joseph, tu chiedi: “Insomma, a chi stai attribuendo i risultati di quello che hai ottenuto e che non hai ottenuto nella vita?”…

Io ti rispondo: “Fondamentalmente a ME stesso!!!”


18 Dic 2009, 3:29am by giuseppina

Joseph, ti rispondo che mi è chiaro che la responsabile nella maggior parte delle situazioni sono “me stessa”, però l’ambiente che mi circonda non mi aiuta nel creare nuove situazioni ed io non ritengo di avere potere per cambiare le cose


18 Dic 2009, 4:57am by roberto

ho imparato a capirmi più del normale, ma quando ho a che fare con la mia introspezione in alcune occasioni non riesco ad essee me stesso. mi mancano le basi per credere che noi potremmo essere quelli che determinano la loro esistenza. Vorrei capirlo per poter essere in tutte le occasioni, un vincente.
Quando sono da solo e arrivano i pensieri che mi fanno ricordare che non ho ancora ottenuto il risultato programmato, mi viene sempre in mente il passato e naturalmente mi viene da dire….ma perchè mi sono fatto mettere i piedi in testa dalle mie stesse entità? Mi piacerebbe avere una risposta a questo mio quesito, e spero di essere stato chiaro.


18 Dic 2009, 5:07am by pao

Ok abbiamo capito che “dipende da noi”!!!!
Ma se malgrado ciò non ce la facciamo a “svoltare”…????


18 Dic 2009, 5:36am by roberto

Adesso ho capito cme affrontare voi.
Mi sono chiesto, ma come hanno fatto a capire che la vostra forza è stata capire voi stessi. io sono un uomo di 56 anni molto ben registarto per aver il successo che merito. Sono un cantautore che non sa come fare per essere all’altezza di una situazione che vorrei capire con voi. Ho un desiderio che devo attuare adesso ed è questo…ho chiamato i migliori musicisti di torino che io conosco, e mi hanno detto che collaboreranno con me per il risultato che mi sono preposto. voglio diventare un cantante che entra in internet per vendere la sua musica, ma non ho nessuna idea per quanto riguarda le persone che devo contattare per farmi aiutare a diffondere la mia musica e guadagnare con internet e attraverso questa pubblicità fare serate live con il gruppo che sta collaborando con me. vorrei trovare una casa di produzione, perchè non ho i soldi che mi servono per partire come devo. e mi devo preparare per fare la mia prima esperienza di successo duraturo. in passato ho già avuto un contratto discografico con canale 5, ma non è durato, come tutte le mie esperienze vissute in piena rottura con le mie facoltà mentali. chiederei a voi se siete voi le persone che aspettavo da tempo. per dare ad una persona che ha tentato l’inverosimile senza capire come mai sia successo…l’isuccesso, e grazie alle vostre tecniche, dasre a uno come me la fortuna che mi farebbe stare in armonia con la mia vita futura. grazie


18 Dic 2009, 6:45am by Felice

Sono d’accordo con quanto affermi ed è da tempo che, attraverso il mio viaggio di esplorazione e di crescita, sono approdato a questa consapevolezza.
Ma questo è solo un punto di partenza, giacchè pur essendo consapevole di quanto totale sia la mia responsabilità sulla realtà che io stesso produco, quando non sono perfettamente nel qui e ora, i comportamenti automatici e il superego costantemente al lavoro, consentono il perpetuarsi di posture, umori, reazioni che essendo automatiche che mi riportano lontano da me stesso e continuano a produrre risultati indesiderati.
Quindi il tema si sposta: come fare ad essere sempre nel qui e ora? Come restare attenti osservatori della realtà senza confliggere con essa e senza farsi “agganciare ” continuamente dalla mente?
Complimenti per la tua iniziativa, doppi perchè sei un mio “vicino di casa”. Ovviamente ho già acquistato the secret of the web, e ora mi farebbe piacere conoscerti di persona.


18 Dic 2009, 6:48am by Mariantonietta

Ciao Josef… bella domanda…. i miei stessi errori mi hanno rovinato lavita…
e anche quella di chi mi sta vicino…
questo è un tunnel che non riuscirò mai a venirne fuori…
mi macano totalmente le forze le basi…. e un sostegno che forse non troverò mai.
vedova… bambini piccoli… mi deviano sempre il mio modo di pensare (la mia stessa mamma)… imprenditrice, me la fanno pesare tantissimo di questa mia scelta…
vorrebero che faccessi pulizie… aiuti alle persone… si sono allontanati tutti…
indebitata fino al collo…. mi dici dove trovo la soluzione…. sono praticamente sola….
un abbraccio Josef e tanti tanti auguroni a chi legge questo commento.
Mariantonietta


18 Dic 2009, 11:05am by Eletta Bimba

Ciao A TUTTI ,mi chiamo Eletta Maria Angela Contaldi .
Da figlia in mezzo a 4 fratelli, credevo di non avere scampo.

..IN FAMIGLIA C’ERA CULTURA DI SUDDITTANZA….VISSUTO COSI’..COSI’,CON UN TORMENTO CHE NON MI DAVA PACE.

UN GIORNO “TROPPO LONTANO, PERCHE’ AVEVO GIA’ 39 ANNI” MI SONO CHIESTA, MA CHI SONO IO ?
POI HO CERCATO LE MIE PASSIONI. E, PER CASO UNA TELEFONATA MI HA CAMBIATO LA VITA……a v e v o……SBAGLIATO NUMERO DI TELEFONO !
SONO ENTRATA IN UN UFFICIO DI UNA SCIENZIATA QUANTISTICA… E SONO DIVENTATA LA SUA PR.

Oggi ne ho 53 DI ANNI ME NE SENTO MOLTI DI MENO…da Autodidatta ho studiato MEDICINA, FISICA, E, FISICA QUANTISTICA, ho collaborato per LA RICERCA E SONO SOPRA OGNI COSA….IN GRADO DI SAPERE CHI SONO…. chi mi conosce dice NOOOOOOOOOO NON E’ POSSIBILE MA COME HAI FATTO ????
IO RISPONDO PER CASO ….MA SI SA CHE IL CASO SI CHIAMA FISICA QUANTISTICA E LEGGE DI ATTRAZIONE …CREDETE CHE LO SAPESSI ?
PROPRIO NO…..MA LA VOLONTA’ E L’AMORE MI HA ASSECONDATA ALLA SCOPERTA.

VI AUGURO UN QUANTO DI AMORE ,10 QUANTI DI CURIOSITA’, 100QUANTI DI COME E PERCHE’…..PER MIGLIORARCI IL TEMPO E’ IL PRESENTE.


19 Dic 2009, 2:55am by enzo

…..sono Enzo e …….leggendo tutti i commenti finora riportati,
ho voglia di dire qualcosa anch’io. Ho 53 anni vissuti molto intensamente, non nel senso che comunemente si conosce ….ovvero : avventure di vita ricche di relazioni, di viaggi, di affari ….di guadagni e di perdite in modo alternato ….no no ……niente di tutto questo …….solo una serie di esperienze di vita soprattutto “negative” …ma di quel negativo che …..all’inizio fà male ….ma poi impari ! …ed impari tante cose !!!
Spesso si pensa che il successo nella vita sia solo la realizzazione economica !!!
…..non siamo ipocriti ….il 99,99 % ….la pensa così ! ……beh ! non si può dare Loro (ovvero tutti noi) torto …..perchè, da come è strutturata questa Società …..è questo l’unico messaggio che ci arriva ! …e sopratutto è l’unico modo per poter portare avanti la propria vita e quella dei propri cari ! …..mi riferisco soprattutto, a tutte quelle persone “sfortunate” ….che “non hanno scelto” di restare “vedove” con figli da crescere e situazioni similari ….se non hanno risorse economiche ….come fanno ?
(per inciso :….queste persone …hanno la mia totale solidarietà !!!)
…..E’ vero che siamo noi a “determinare” la nostra realtà …infatti, in quanto “frammenti di Dio” ….siamo tutti, capaci di “creare” (….questo la “chiesa” ….non ce lo ha mai detto …ne mai ce lo dirà !!! …..figuriamoci !!!) …..ma è anche vero …che quando “creiamo” non sempre lo facciamo con intenti puramente benefici (ovvero benefici x noi stessi e magari malefici x altri !) ….poi nelle vite successive …queste “cose” …si pagano, (naturalmente …parlo di reincarnazione ….ovvero “resurrezione della carne” come “suggeriva” il Cristo !!!) ……e cominciamo a parlare di “sfortuna” e quant’altro !!! ….errore !!! …grave errore !!! ….c’è una cosa di cui nessuno, che si occupi di “legge di attrazione” e quant’altro, cita (forse per convenienza ?)…..e questa cosa si chiama “KARMA” …..ovvero reazione alle azioni che noi facciamo !
…questo, da la giusta prospettiva alle cose ….la creazione è “perfetta” …non esiste ingiustizia …..esiste la legge del’azione e della reazione : “chi di spada ferisce di spada perisce” ….come disse un saggio di 2000 anni fà (circa) ….ed allora ?
….non tutti siamo uguali ….anzi siamo tutti “esattamente” ….diversi !!! ….ognuno con le proprie storie …..e soprattutto …con il proprio KARMA !!! …..non facciamo “per favore” …sentire frustrate le persone che sono nate con un KARMA “negativo”
facendogli credere che se non “riescono” nella vita …e colpa della loro “non coscienza” che possono cambiare le cose ……anzi …..diamo loro tutta la nostra “solidarietà” ed il nostro “amore” ….ecco, (x esempio) i nostri pensieri positivi rivolti a “costoro”possono aiutarli !!!….anche questo è esempio di “potere creativo” ….non pensiamo solo a Noi stessi …nel vivere la Nostra vita !!! ….pensiamo anche a chi ci stà attorno, ed è “realmente” più sfortunato di Noi !!! ……non parlo delle persone che se la “tirano addosso” ….insomma i “piagnoni” e gli “indolenti” !!!….ecco queste sono quelle a cui mandare il messaggio : “tu hai il potere di cambiare la tua vita !!!”
(e comunque…..anche costoro, vanno aiutati !!!)
…..Ecco …..questo è ciò che ho imparato vivendo (tra tante difficoltà !): ….che l’Amore e la Solidarietà tra gli uomini, potrà salvare questa Società …ormai agli sgoccioli !!! (…..insomma l’insegnamento del vero CRISTO !!! ….Attenzione, non sono “chiesarolo” ….anzi tuttaltro!!! …ma questo credo che si sia capito !!! …infatti….mentre tante persone a questo mondo “muoiono di fame” ……la “Chiesa Cattolica Apostolica Romana” ….”sguazza” nelle ricchezze!!! ….questo è un fatto !!! e….non è stato questo l’insegnamento di CRISTO !!!)
…..un Salutone a Tutti …….ed un grosso Augurio ai più “sfortunati” !!!


3 Gen 2010, 2:11pm by emma

so che il nostro pensiero crea e che se ci accadono delle cose, un bel po’ sono aiutate dal nostro pensare, solo alle volte sembra che tu ce la metti tutta nell’amore incondizionato, ma la risposta rimane così…. e ti rendi conto di come tutto si ripete, come nei corsi e ricorsi storici di lavoro con qualche piccola ottava di lavoro su te stessa, ma non abbastanza completa. Non so se sono stata chiara, ma hai ragione, dipende tutto da noi, me ne convinco sempre di piu anche sentendo il peso delle cose di questa vita. Un bacio, scusa il ritardo della risposta, con tanto amore incondizionato e grazie per farmi ricordare
emma


 
*nome

*e-mail

sito web

Lascia il tuo commento


2008-2017 © EtnaBandits | SEO e WebDesign YappyWeb
Iscriviti alla newsletter e ricevi
report gratis Una breve ed efficace guida in
10 passi per trovare le tue passioni e a scoprire quelle più adatte per farle diventare il tuo nuovo modo per lavorare e guadagnare.
Nome:
Email:
* Rispettiamo la tua privacy.
Tutte le e-mail che riceverai contengono un link attraverso cui potrai cancellarti con un solo click.